Menopausa_emicrania_headApp

Mal di testa in pre-menopausa e in peri-menopausa

Nelle donne l’emicrania può aumentare verso i 40 anni

La menopausa, o termine della fase riproduttiva della donna, è un momento delicato sia fisicamente che psicologicamente. E’ definita menopausa quella fase di 12 mesi in assenza di ciclo mestruale. Si può entrare in menopausa, in media, attorno ai 50 anni ma a volte anche verso i 45 o i 60. Il periodo che precede la menopausa è composto da due fasi distinte secondo il centro statunitense Age Management Center:

la pre-menopausa è la fase che precede la peri-menopausa. Solitamente le donne entrano in pre-menopausa intorno ai 40 anni mentre hanno ancora un ciclo mestruale regolare ma il corpo si sta preparando alla menopausa. Anche se tutto appare normale, i livelli di estrogeno e progesterone cominciano a cambiare

la peri-menopausa, vale a dire in prossimità della menopausa, è la fase prima della menopausa. E’ il momento in cui il ciclo mestruale può diventare irregolare ed il livello di estrogeni cala notevolmente.

La strada verso la menopausa è un momento di cambiamento, di transizione, non si tratta solo di qualche capello bianco in più o di qualche dolorino alle articolazioni. Le donne, per la seconda volta nella loro vita, escludendo le gravidanze, subiscono un notevole sconvolgimento ormonale corredato da un ventaglio di sintomi assai variegato. Alcune donne non avendo irregolarità mestruali, prima della menopausa, non collegano i vari sintomi ad un cambiamento ormonale. I sintomi della peri-menopausa durano in media 4-5 anni ma possono durarne anche 10 anni o essere presenti anche dopo la menopausa.

Il mal di testa è uno di questi sintomi, solitamente si dice che dopo la menopausa l’emicrania potrebbe sparire da sola ma, durante la peri-menopausa, pare invece aumentare di frequenza. Lo dice uno studio statunitense pubblicato nel 2016 sulla rivista Headache: The Journal of Head and Face Pain condotto su un campione di 3664 donne. In un altro studio britannico del 2011 e pubblicato sulla rivista Maturitas, si legge che l’emicrania raggiunge il suo picco durante la fase di peri-menopausa, soprattutto nelle donne con sintomi vasomotori (vampate).

L’emicrania durante la fase di peri-menopausa sembra peggiorare nelle donne che soffrono di attacchi emicranici dovuti al ciclo mestruale, quindi ad una caduta degli estrogeni. Ulteriori approfondimenti sono però necessari per stabilire con certezza la causa dell’insorgenza e dell’intensificazione degli attacchi durante la peri-menopausa.

Per contrastare gli attacchi emicranici senza aura, durante questa fase, si legge che gli esperti suggeriscono la terapia ormonale sostitutiva al minimo livello di estrogeni, attraverso il cerotto transdermico che rilascia gli ormoni in modo più costante, evitando troppi sbalzi. E’ anche suggerito l’uso di trattamenti non ormonali come gli antidepressivi SSRI/SNRIs per tenere a bada i sintomi vasomotori.

Il diario del mal di testa HeadApp! dedica una sezione ampia alle variazioni ormonali includendo le fasi della gravidanza e dell’allattamento. La sezione è visibile solo se si inserisce “Femmina” nel compilare il profilo personale. Inoltre, nelle impostazioni del mal di testa, è possibile inserire le terapie che si stanno assumendo, sia come profilassi che per altre condizioni. Nella sezione dei sintomi associati sono inclusi “vampate” e “sudorazione” per agevolare l’associazione di sintomi vasomotori ed una possibile correlazione alla fase di peri-menopausa.

Sarà presto introdotto il monitoraggio della pressione attraverso l’importazione dei dati da “Salute” per la versione iOs, o attraverso l’inserimento manuale. Al momento l’app HeadApp! diario del mal di testa è disponibile solo per iOs, contiamo di distribuire presto anche con la versione Android.

Le informazioni presenti in questo sito non intendono e non devono sostituirsi alle opinioni e alle indicazioni dei professionisti della salute che hanno in cura il lettore. Si consiglia di rivolgersi sempre al medico per la cura della propria salute. Per approfondimenti consultare le fonti citate.

Published on Saturday, November 12, 2016 11:55 PM

You might also like

Cookie policy

Questo sito fa uso di cookies tecnici propri e di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Per maggiori informazioni puoi visitare la nostra cookie policy completa al seguente link

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altro modo, acconsenti all’uso dei cookie.