Perchè viene l'emicrania?

L’emicrania rappresenta una patologia altamente frequente, 5 uomini su 100 e 20 donne su 100 soffrono di emicrania. Una frequenza così elevata di persone che soffrono di questo disturbo esclude la possibilità di fattori genetici, se non casuali. Il loro ruolo sta nella predisposizione della persona a soffrire di emicrania, dato avvalorato dalla presenza di familiarità per tale patologia.

La causa precisa del dolore emicranico non è ancora nota. Vi sono alcune teorie sulla genesi dell’attacco di emicrania che prevedono un’attivazione del cervello che comporta “l’accensione” di regioni algogene (che provocano dolore) le quali, in ultimo, scatenano l’attivazione delle vie del nervo trigemino e modificano il tono vascolare cerebrale.

 

Sono invece noti alcuni possibili fattori che scatenano l’inizio di un attacco di emicrania: stimoli sensoriali come forti odori, rumori, luci abbaglianti e rapidi cambi di intensità luminosa, alcuni cibi, stress fisici e psichici, ormoni.


Published on Monday, May 9, 2016 4:15 PM

You might also like

Cookie policy

Questo sito fa uso di cookies tecnici propri e di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Per maggiori informazioni puoi visitare la nostra cookie policy completa al seguente link

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altro modo, acconsenti all’uso dei cookie.