Fotolia_76597319_Subscription_Monthly_M

Mal di testa da ciclo

Esiste una mini-profilassi per prevenirlo

L’emicrania mestruale è una condizione molto invalidante e ovviamente ricorrente, ci si affida spesso solo ai farmaci da banco più conosciuti ma, il neurologo esperto in cefalee può fare di più per alleviare questa condizione iniziando con lo stabilire di che tipo di emicrania da ciclo si soffre, per poi prescrivere i farmaci giusti per l’attacco e per una eventuale mini-profilassi per la prevenzione.

I neurologi internazionali, Maasumi K, Tepper SJ, Kriegler JS,  hanno condotto una recente review degli studi fatti sulla cura e prevenzione dell’emicrania associata al ciclo mestruale. La review è pubblicata sulla rivista Headache del Febbraio 2017 (American Headache Society) e stabilisce quali sono i migliori trattamenti ad oggi per il mal di testa da ciclo.

Citando l’articolo: “L’emicrania mestruale si divide in due forme:

l’emicrania mestruale pura che si manifesta solo durante il ciclo ed ha una prevalenza dell’1%

l’emicrania correlata al ciclo che ha una prevalenza del 6-7% e si manifesta sia durante la mestruazione che durante il ciclo.”

L’articolo continua dicendo che “l’emicrania mestruale pura è solitamente senza aura, più severa, dura di più ed è resistente ai farmaci.

Il trattamento si divide in: trattamento per la fase acuta, profilassi a breve termine e prevenzione quotidiana.

Il farmaci più efficaci per l’attacco sono i triptani, in particolare modo il rizatriptan, la mini-profilassi consiste in triptani o non (magnesio, estrogeno, naprossene sodico e diidroergotamina ) o anche in combinazione.

Molti antiepilettici usati per la profilassi possono interferire con i contraccettivi orali e trattamenti ormonali.”

 

Come per ogni articolo informativo di questo sito si raccomanda di rivolgersi al medico per qualsiasi condizione fisica legata al mal di testa e non. L’articolo non intende sostituirsi al medico, dare consigli farmacologici o sulla salute in generale. Gli articoli hanno lo scopo di tenere l’utente aggiornato anche sulle notizie internazionali.


Published on Thursday, March 16, 2017 3:47 PM

You might also like

Cookie policy

Questo sito fa uso di cookies tecnici propri e di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Per maggiori informazioni puoi visitare la nostra cookie policy completa al seguente link

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altro modo, acconsenti all’uso dei cookie.