Fafaraccio-emicrania-headapp

Mal di testa e nutraceutica

Nuove soluzioni per combattere l'emicrania

La parola nutraceutica deriva da “nutrizione” e “farmaceutica” e definisce un nuovo metodo terapeutico che comprende rimedi naturali nei soggetti che soffrono di emicrania.

Alcuni studi dimostrano che l’assunzione di vitamine tramite l’alimentazione, di supplementi presenti in commercio a base di magnesio, riboflavina, coenzima Q10 ed il consumo di erbe naturali agiscono come profilassi in pazienti con emicrania. Infatti i risultati ottenuti dalla nutraceutica si evidenziano nella dimuzione della frequenza, della durata e dell’intensità degli episodi di mal di testa.

Tra i rimedi vegetali è riconosciuto il valore del Farfaraccio (Pesaste hybridus), erba con effetto anti-infiammatorio ed anti-spastico, utile sia negli adulti che nei bambini che soffrono di attacchi di emicrania,  e del Partenio.

La nutraceutica può quindi essere utile nel diminuire la frequenza di attacchi di mal di testa, soprattutto in termini di intensità e sintomatologia dolorosa, ma non è ancora noto come le sostanze utilizzate possano influenzare il corso e decorso dei disturbi legati all'emicrania.

Fonte: “Usefulness of nutraceuticals in migraine prophylaxis”, Neurol Sci (2017) 38 (Suppl 1), F. D’Onofrio, S. Raimo, D. Spitaleri, G.  Casucci, G. Bussone


Published on Friday, January 5, 2018 4:47 PM

You might also like

Cookie policy

Questo sito fa uso di cookies tecnici propri e di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Per maggiori informazioni puoi visitare la nostra cookie policy completa al seguente link

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altro modo, acconsenti all’uso dei cookie.