Fafaraccio-emicrania-headapp

Mal di testa e Farfaraccio o butterbur

Attenzione, per l'emicrania, non maneggiare del tutto

Il farfaraccio è una pianta erbacea oggetto di studio come nutraceutico per la prevenzione dell’emicrania sia negli adulti che nei bambini. Grazie alle sue proprietà anti-spastiche, anti-infiammatorie e il ruolo come calcio-antagonista, l’assunzione ha dimostrato una riduzione degli attacchi emicranici a dosi di 50-150mg al giorno.

Da molto tempo le parti della pianta di farfaraccio sono utilizzate come rimedio naturale per la cura del mal di testa ed altre patologie. La pianta non è però priva di importanti effetti collaterali, come i danni al fegato (epatotossicità) ed è severamente sconsigliata in gravidanza e allattamento.

Il suo impiego deve essere consigliato e monitorato dal medico e non affidato a infusi e tisane, i preparati nutraceutici sono più sicuri ma da assumere sempre sotto controllo medico e non con autoprescrizione.

Dove si trova?

Tisana bechina

Decotto bechino

Tisane contro la tosse, asma e ansia potrebbero contenere farfaraccio.

 

Fonti: Usefulness of nutraceuticals in migraine prophylaxis  Neurol Sci (2017) 38 (Suppl 1):S117–S120 DOI 10.1007/s10072-017-2901-1


Published on Sunday, January 21, 2018 5:37 PM

You might also like

Cookie policy

Questo sito fa uso di cookies tecnici propri e di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Per maggiori informazioni puoi visitare la nostra cookie policy completa al seguente link

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altro modo, acconsenti all’uso dei cookie.